L'enoteca dei vini artigianali. anche online

Facebook Instagram

Arkìmia - Azienda Agricola Schirru

€22.00
  • Descrizione

    L’azienda agricola Schirru nasce nel 2015 a Orroli. Siamo nel Sarcidano, centro-sud della Sardegna.

    Questa giovane azienda in realtà ha a cuore il recupero e la valorizzazione dei vigneti storici della zona, sentiti come patrimonio culturale e colturale da salvaguardare con la massima cura.
    In vigna l’approccio è il meno invasivo possibile, con inerbimenti spontanei e ricorso solo a zolfo, rame e argille per la difesa dai patogeni, con l’obiettivo di rispettare quegli equilibri che reggono magistralmente da decenni l’ecosistema locale.
    In cantina pigio-diraspature non invasive, fermentazioni spontanee ad opera di lieviti indigeni e nessun ricorso a sostanze correttive.
    I vitigni coltivati sono quelli tipici del territorio del Sarcidano: Bovale sardo, Cannonau, Monica, Barbera sarda come bacche rosse, Nuragus come bacca bianca.

    


Arkìmia è un termine che in passato indicava un insieme di pratiche relative alla trasmutazione dei metalli poveri in oro. A questo bianco la macerazione sulle bucce per 72 ore regala infatti un bellissimo colore dorato, oltre che un arricchimento della struttura.
 Intenso e pieno, ha un sorso generoso e austero allo stesso tempo, che parla di Sardegna.


  • Dettagli

    Cantina: Azienda Agricola Schirru
    Uve
    : uva bianca locale*
    Annata: 2020
    Affinamento: legno, acciaio.

    *la legge non consente di esplicitare il vitigno
Documento senza titolo