L'enoteca dei vini artigianali. anche online

Facebook Instagram

Romangia igt Dettori Rosso - Tenute Dettori

€55.00
  • Descrizione

    Alessandro Dettori descrive con mirabile sintesi il suo Cru più importante: bere il Dettori Rosso è come affrontare uno studio di antropologia culturale. Vino mostruoso, unico, infinito. Inafferrabile e amabile nella stessa identica maniera, nello stesso identico momento. Da alberelli di 120 anni, solo 1.500 bottiglie a vendemmia, solo nelle annate migliori. Quelle nelle quali nessun attacco fungino ha incattato irreversibilmente la resa (attacchi da Dettori non curati, se non con lo sguardo e l'attesa che il tempo e il clima ridiano quello che ad annate alterne tolgono, è la Natura...). Il cuore del cannonau, del vero cannonau. Quello che Dettori, carte e dna alla mano, racconta come vero indigeno sardo. E quindi, colore deliziosamente più scarico rispetto a quanto reso nell'immaginario collettivo. Corpo elevato certo, ma al tempo stesso finezza e tensione uniche. e poi, persistenza oltre l'orizzonte, e quel residuo zuccherino, incastrato prima nell'uva poi nel vino, che rendono questo ogni sorsata puro elisir. Insomma, repetita. Tra i vini di Dettori, già unici tra gli unici, il più unico. E raro.
  • Dettagli

    Cantina: Tenute Dettori
    Uve
    : Cannonau 100%
    Annata: 2013
    Affinamento: anni in cemento, poi vetro.
Documento senza titolo