L'enoteca dei vini artigianali. anche online

Facebook Instagram

Mo rosa – Rocchetta di Mondondone

€13.00
  • Descrizione

    Come non condividere la passione di Stefano Banfi? Un cambio radicale di vita. Il 'classico' passaggio (si fa per dire, molti passano la vita a 'minacciarlo', pochi lo fanno) dal 'lavoro sicuro e avviato' alla vita da contadino.
    Persino con i rischi dell'apprendistato da autoditatta e novizio. Insomma, la passione, quella bruciante.
    Tutto inizia nel 2013, con la ristruturazione di una vecchia stalla, a Codevilla, Oltrepò. Un lavoro che ha permesso a Stefano di ricavare una piccola ma funzionale cantina adiacente ai 4 ettari di vigna della proprietà.
    I vitigni sono quelli storici dell'Oltrepò, Barbera, Croatina, Pinot Nero, Riesling, Moscato.
    In vigna si lavora in biologico, con inerbimento spontaneo tra i filari. In cantina si vinifica senza lieviti selezionati e altri correttivi enologici del colore, dei profumi, del sapore. Sono vini genuini, schietti, deliziosi nella loro impornta agricola. Vini riflettono perfettamente lo spirito con cui Stefano ha affrontato la sua 'second life' di vita e lavoro.

    Il Mo.Rosa è un rosato da Pinot Nero, ottenuto con la tecnica del salasso.
    Un bel rosa vivo apre su sentori di rosa, lampone, salvia. Il sorso è carnoso, pieno, di bella cremosità, ben sostenuta da una discreta, 'necessaria' sapidità.

  • Dettagli

    Cantina: Rocchetta di Mondondone
    Uve: Pinot Nero 100%
    Annata: 2018
    Affinamento: acciaio, vetro.
Documento senza titolo