L'enoteca dei vini artigianali. anche online

Facebook Instagram

Guastafeste - Villa Job

€23.00
  • Descrizione

    Siamo nel Grave friulano. Zona viticola storica, meno nota e blasonata del non lontano Collio.
    Qui, Alessandro Job ha montato i panni del vignaiolo, ereditando dal nonno circa 6 ettari a vigneto. La passione per la terra è scoppiata forte e irresistibile, tanto da abbandonare un’avviata carriera da Ingegnere gestionale.
    Contrariamente a quanto potrebbero dire il background di studi e la prima fase di vita lavorativa, Alessandro, ancora giovane e sotto i 40, è un estroso. L’approccio alla vigna, così come alla cantina, pur avvenendo all’interno di ferrei e convinti principi della biodinamica e delle vinificazioni genuine, non è mai chiuso o vincolato da preconcetti.
    Il piacere di Alessandro, nel piacere di coltivare la terra e fare vino, è quello di esprimersi, libero e felice.

    In vigna, non si diserba, si favorisce la biodiversità, si lavora solo con le mani. In cantina si vinifica senza lieviti aggiunti, senza controllare con le temperature, senza filtrazioni o chiarifiche. Il risultato sono vini vivi, ogni anno differenti, rispettosi dell’annata e delle bizze della natura, e anche di un pizzico del credo estroso di Alessandro!

    Guastafeste è un Pinot Grigio macerato sulle bucce per 2 mesi.
    Diversamente dal Piantagrane -il Pinot Grigio di Villa Job con breve macerazione- il Guastafeste esprime le potenzialità di quest'uva quando sottoposta a macerazione prolungata.
    Il colore è intenso, con le tipiche sfumature rosate che solo il Pinot Grigio riesce a regalare. Anche qui si ritrovano le tipiche note di frutta gialla, erbe aromatiche e spezie, ma sicuramente in una chiave più intensa e profonda.
    Senza mai perdere quella freschezza di fondo che sembra il denominatore comune dei vini 'Job'.


  • Dettagli

    Cantina: Villa Job
    Uve
    : Pinot Grigio 100%
    Annata: 2017
    Affinamento: legno, poi 1 anno in bottiglia
Documento senza titolo